Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Porto

Litiga con l'ex poi sferra un pugno al nuovo fidanzato di lei: arrestato un 33enne

Sul posto sono accorse le Volanti. L'uomo avrebbe inveito anche contro gli agenti con urla e insulti

Foto di repertorio

Litiga con l'ex fidanzata nonchè madre dei suoi figli a Marina Dorica, volano insulti e spintoni. Poi colpisce con un pugno l'attuale compagno della donna facendolo volare in acqua. 

Un 33enne anconetano è stato arrestato ieri dalla polizia di Ancona. Quando gli agenti delle Volanti sono arrivati sul posto l'aggressore avrebbe inveito anche contro di loro. Così per lui è scattata la denuncia a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Il giudice questa mattina ha convalidato l'arresto e disposto per l'aggressore il divieto di avvicinamento alla ragazza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con l'ex poi sferra un pugno al nuovo fidanzato di lei: arrestato un 33enne

AnconaToday è in caricamento