Cronaca Passetto

Litiga con la ex e poi tenta di rapinarla: 28enne in manette

Si era incontrato con la sua ex per tentare di convincerla a tornare con lui, ad un certo punto le ha chiesto del denaro e, al diniego della donna, le ha puntato contro un coltello da cucina pretendendo la sua carta di credito

Prima ha cercato di convincerla a tornare con lui, poi le ha puntato un coltello contro. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri nei giardini del Passetto: a finire in manette D.P.A., rumeno di 28 anni, arrestato dalle Volanti della Questura dorica diretti dal V.Q.A. Cinzia Nicolini, per tentata rapina aggravata nei confronti della sua ex, una connazionale 3enne.
 
Il giovane, che si era incontrato con la sua ex per tentare di convincerla a tornare con lui, ad un certo punto le ha chiesto del denaro e, al diniego della donna, le ha puntato contro un coltello da cucina pretendendo la sua carta di credito.
 
Il fatto però non è sfuggito all'occhio degli agenti, che hanno bloccato il 28enne mentre tentava di scappare con ancora addosso il coltello usato poco prima, e lo hanno arrestato. Ora è rinchiuso nel carcere di Montacuto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la ex e poi tenta di rapinarla: 28enne in manette

AnconaToday è in caricamento