menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite in zona stazione, giovane accoltellato all'addome e al torace

Diverbio tra tre persone, spunta un coltello e il bilancio è di due feriti. L'aggressore si è allontanato in autobus, mentre indagano i carabinieri della Tenenza locale

Due persone ferite e chiazze di sangue lungo la Flaminia. Pomeriggio di lame a Falconara dove, attorno alle 16 di oggi (venerdì 14 ottobre) una lite tra tunisini è sfociata in un accoltellamento. Sul posto i carabinieri della Tenenza di Falconara, gli agenti della Polizia Municipale e gli equipaggi del 118. Si cerca di ricostruire la dinamica dei fatti, ma le dichiarazioni del presenti - passanti e commercianti con attività sulla via - sono discordanti. Coinvolte, a quanto pare, tre persone di nazionalità tunisina. Due contro uno. Una lite iniziata in via XX Settembre legata, stando alle primissime indiscrezioni, a questioni di denaro. Iniziata a parole finché uno dei tre non ha tirato fuori un coltello.

Uno straniero di 30 anni è rimasto ferito al torace e all'addome. Si è allontanato a piedi e ha raggiunto la Flaminia. È entrato in uno dei negozi etnici a ridosso della fermata dell'autobus e ha chiesto aiuto. Sono stati gli stessi esercenti a chiamare il 118. Risulta anche un secondo ferito, un 25enne, che si è presentato direttamente alla sede della Croce Gialla di Falconara (in via IV Novembre) con tagli alle mani. Il terzo uomo, probabilmente proprio l'aggressore, si è dileguato. Testimoni l'hanno visto salire su un autobus per allontanarsi in fretta dalla zona. Tuttavia anche i due feriti avrebbero avuto una parte attiva nell'episodio. Tanto che i militari dell'Arma, dopo le medicazioni, li hanno portati in caserma per accertare le loro posizioni. Per ricostruire tutta la vicenda i carabinieri della Tenenza indagano in collaborazione con gli agenti della Municipale che hanno già visionato i filmati delle spy cam che videosorvegliano l'area.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento