La lite degenera, volano coltelli e proiettili: gravi due ragazzi

La sparatoria è avvenuta nella notte lungo la Statale Adriatica. Tutto era iniziato con un diverbio fra due giovani. Poi la situazione è degenerata

Un diverbio nato tra due ragazzi diventa prima una collutazione e poi una sparatoria. Ha dell'incredibile ciò che è successo nella notte tra venerdì e sabato ad Alba Adriatica, lungo la strada statale. Protagonisti un italiano di 38 anni ed un giovane albanese di 21. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entrambi conosciuti alle forze dell'ordine hanno avuto una discussione probabilmente per futili motivi. Ad un certo punto la situazione è degenerata con l'italiano che avrebbe ferito l'altro ragazzo con un coltello, mentre l'albanese avrebbe tirato fuori una pistola sparandogli nella schiena. Sul posto sono intervenuti i soccorritori ed i Carabinieri con i due che sono stati portati in gravi condizioni in ospedale. Per il 38enne necessaria un'operazione d'urgenza al nosocomio di Atri mentre il 21enne è stato portato all'ospedale di Giulianova. Entrambi non sarebbero in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento