rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Senigallia

Senigallia, lite fra sorelle finisce a coltellate

Al culmine di un violentissimo litigio, scoppiato in casa per futili motivi, ha inseguito la propria sorella maggiore con un coltello da cucina e le si è scagliata contro

Al culmine di un violentissimo litigio ha inseguito la propria sorella maggiore con un coltello e le si è scagliata contro. Dovrà rispondere di lesioni personali aggravate, minacce gravi ed ingiurie A. L. D., la 46enne nata a Santo Domingo ma residente a Senigallia denunciata questa mattina dai Carabinieri.

La lite è scoppiata per futili motivi all’interno dell’abitazione della domenicana, alle 11 e 30 di oggi: a un certo punto la donna ha perso il lume della ragione e, afferrato un lungo coltello da cucina, si è scagliata contro la sorella maggiore, di 55 anni,  procurandole un taglio profondo al polso sinistro, giudicato guaribile dai sanitari dell’ospedale civile in 9 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia, lite fra sorelle finisce a coltellate

AnconaToday è in caricamento