Lite al Sert dell’Ospedale di Senigallia, spunta un coltello

Uno dei due litiganti aveva prima estratto e poi cercato di far sparire nascondendolo in un cestino in sala d'aspetto un coltello in acciaio con lama seghettata. Il giovane è stato denunciato

L'ospedale Civile di Senigallia

I Carabinieri del Nucleo Operativo radiomobile di Senigallia sono intervenuti ieri al Reparto Sert dell’Ospedale Civile dietro segnalazione di una lite tra giovani. Arrivati sul posto i militari hanno ricostruito la situazione e sono risaliti ad un coltello in acciaio con lama seghettata della lunghezza totale di 21 cm circa, che uno dei due litiganti aveva prima estratto e poi cercato di far sparire nascondendolo in un cestino in sala d’aspetto.

L’uomo è stato poi identificato per L. N. V., nato nella Repubblica Capo Verde, classe 1978, residente a Senigallia, già noto alle forze dell’ordine ma regolare sul territorio nazionale, ed è stato denunciato in stato di libertà per porto ingiustificato di arma ed oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

Torna su
AnconaToday è in caricamento