Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Camerieri “rapiti” dalle belle clienti, scoppia la lite al ristorante: interviene la polizia

I camerieri hanno riservato particolari attenzioni al tavolo delle signore, il titolare li ha richiamati all'ordine ma non è bastato a evitare la lite al ristorante

Foto di repertorio

I camerieri sono troppo attenti a un tavolo di belle signore al punto da rallentare il servizio in sala. Il titolare richiama i dipendenti, se la prende anche con le donne stesse e dentro il locale scoppia il battibecco. E’ successo intorno a mezzanotte nel ristorante di uno stabilimento balneare di Palombina, dove per sedare gli animi è stato necessario l’intervento della polizia.

Secondo la versione del titolare, i camerieri avevano riservato troppe attenzioni a un tavolo di donne benvestite e attraenti. Lui, dopo aver constatato i problemi che questo comportamento creava all’intero servizio, li ha richiamati all’ordine. Il ristoratore però ha anche accusato le donne di aver distratto i camerieri, ecco dunque che tra le signore, un loro amico e lo stesso titolare è scoppiata la lite. Il battibecco si è fermato alle parole, ma si è placato solo all’arrivo degli agenti. 

Sempre ieri sera i poliziotti sono intervenuti anche in via Volta per una festa di compleanno. All’interno dell’appartamento c’erano una ventina di persone che, a notte fonda, discutevano a voce alta creando problemi agli altri inquilini del palazzo. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerieri “rapiti” dalle belle clienti, scoppia la lite al ristorante: interviene la polizia

AnconaToday è in caricamento