rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Scoppia la lite tra padre e figlia ed entrambi finiscono all'ospedale: l'intervento è da brividi e spunta anche un cinghiale

Sul posto la Croce Gialla di Ancona e gli agenti di polizia che hanno scavalcato un cancello alto oltre due metri

ANCONA - Scoppia la lite tra padre e figlia: entrambi finiscono all'ospedale. E' quanto accaduto venerdì sera in una villetta in campagna. Dopo la discussione il papà ha accusato un malore e, nella concitazione, anche la figlia di mezza età è svenuta. 

Sul posto è servito l'intervento del 118 e della Croce Gialla di Ancona. In un primo momento era stato portato via il papà ma poi si è dovuto attendere l'arrivo di un secondo mezzo per trasportare la figlia,proprio per evitare il riaccendersi di ulteriori dissidi. Quando però i soccorritori hanno suonato al campanello della villetta, nonostante le luci accese e la chiara presenza di qualcuno all'interno, non hanno ricevuto alcuna risposta. Così è servito l'intervento della polizia. Gli agenti hanno scavalcato un cancello alto due metri e sormontato da una serie di punte di ferro. All'interno hanno trovato la donna riversa in terra e priva di sensi. Così è stata immediatamente soccorsa e portata in ospedale. Nella concitazione dell'intervento i volontari della Gialla hanno avuto anche un imprevisto. Per raggiungere la casa di campagna, infatti, si sono imbattuti anche in un cinghiale che per fortuna non ha provocato intralci. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia la lite tra padre e figlia ed entrambi finiscono all'ospedale: l'intervento è da brividi e spunta anche un cinghiale

AnconaToday è in caricamento