Lite a colpi di bottiglia tra lavavetri, giovane ferito

La lite è sfociata oggi pomeriggio (lunedì) tra due lavavetri. Sul posto gli operatori della Croce Gialla di Ancona

Si trovavano in piazza Rosselli come tutti i giorni pronti ad accettare i pochi euro degli automobilisti per lavare i vetri dei veicoli fermi al semaforo. Poi, forse per futili motivi, scatta la lite a colpi di bottiglia con uno di loro che rimane ferito.

E' questo quanto successo nel tardo pomeriggio di oggi nei pressi della stazione ferroviaria di Ancona. Ad avere la peggio un ragazzo originario della Romania di 35 anni che è rimasto ferito. A medicarlo gli operatori della Croce Gialla di Ancona che sono intervenuti sul posto poco dopo. Il giovane ha però rifiutato il trasporto in ospedale e si è fatto medicare sul posto. Il suo contendente è invece riuscito a fuggire facendo perdere le proprie tracce. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento