rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Grazie: minaccia il compagno della madre con un coltello, denunciato

Sono tre in tutto le persone denunciate ieri dagli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ancona, diretti dal Vice Questore Aggiunto Cinzia Nicolini

Sono tre le persone denunciate ieri dagli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ancona, diretti dal Vice Questore Aggiunto Cinzia Nicolini.

Gli agenti delle Volanti sono intervenuti ieri sera poco dopo le 20 in via delle Grazie per calmare gli animi di un cittadino polacco di 30 anni, da tempo residente ad Ancona: il giovane aveva infatti minacciato il compagno della madre con un coltello da cucina nel corso di una violenta discussione, ma l’intervento dei poliziotti ha impedito che la lite degenerasse. Il 30enne è stato denunciato per minaccia aggravata.

Alle 16 e 30 del pomeriggio un cittadino marocchino di 37 anni è stato fermato dai Poliziotti di Quartiere mentre si aggirava con fare sospetto in Piazza Rosselli. Sprovvisto di documenti è stato accompagnato in Questura per l’identificazione: l’uomo è risultato gravato da espulsione dal territorio italiano, e per tale è stato denunciato e sottoposto alle procedure previste dal caso.
Attorno alle 20, in via Conca, un giovane afgano di 21 anni è stato fermato dagli Agenti delle Volanti: risultato clandestino sul territorio italiano, anche lui è stato deferito all’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grazie: minaccia il compagno della madre con un coltello, denunciato

AnconaToday è in caricamento