Cronaca

«Non mi hai dato la precedenza», poi il far west in strada: anconetano nei guai

Il provvedimento è arrivato a casa di una furibonda lite, con tanto di danneggiamento all’auto, tra un trentacinquenne e un giovane reo di non aver dato precedenza lungo la strada. I fatti risalgono a maggio scorso

foto di repertorio

Costa cara ad un trentacinquenne anconetano una furibonda lite scoppiata per futili motivi di circolazione stradale lo scorso 27 maggio. A causa dei ripetuti insulti, delle minacce e di un calcio alla vettura di un giovane ventitreenne, l’uomo è stato denunciato dai Carabinieri di Ancona a seguito dell’attività di accertamento svolta.

Nella mattinata presa in esame, in via del Conero, a causa di un diverbio nato da una mancata precedenza, l’uomo alla guida di una Porsche Cayenne aveva affiancato il giovane costringendolo a fermarsi. In quell’istante, dopo essere sceso tra minacce e insulti, aveva colpito con un calcio la portiera dell’auto del giovane dileguandosi immediatamente. La denuncia ha permesso ai carabinieri di far scattare subito le indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Non mi hai dato la precedenza», poi il far west in strada: anconetano nei guai

AnconaToday è in caricamento