rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Falconara Marittima

Le rompe il setto nasale con un pugno, donna in ospedale

Bagarre nella notte in piazza Fratelli Bandiera, sul posto polizia municipale, carabinieri e ambulanze della Croce Gialla

Una lite, per cause ancora da accertare, tra una donna di 45 anni e un tunisino in pieno centro a Falconara. Notte agitata in piazza Fratelli Bandiera attorno a un locale. Ieri, attorno alle 23, una donna di 45 anni, ha litigato con un giovane tunisino. I residenti hanno sentito un crescendo di urla e chi si è affacciato ha visto la donna con il setto naso rotto, grondante sangue. Lei ha tentato di forza ad entrare nell'abitazione di una donna ma è stata allontanata. A quel punto, furente, ha iniziato a prendere a calci le auto in sosta.

I residenti, in apprensione perché negli ultimi tempi si sarebbero verificati altri episodi analoghi, per quanto minori, hanno allertato le forze dell'ordine. Sul posto sono arrivati gli agenti della polizia municipale e, a supporto, una pattuglia dei carabinieri della Tenenza. Il 118 ha inviato sul posto un'ambulanza della vicina Croce Gialla e l'automedica di Chiaravalle. La 45enne ha perso i sensi ed è stata portata all'ospedale di Torrette, dove i medici le hanno riscontrato ferite guaribili in 30 giorni di prognosi. Anche il tunisino è stato ascoltato. Servirà la denuncia della donna per poter procedere ma i cittadini che vivono nei dintorni chiedono maggiori controlli in zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le rompe il setto nasale con un pugno, donna in ospedale

AnconaToday è in caricamento