menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aggressione con coltello

Aggressione con coltello

Lite al centro di accoglienza, aggressione tra due giovani armati di coltello e bastone

I carabinieri sono intervenuti per sedare gli animi nell'appartamento in via Santo Stefano e i due sono stati trasportati all'ospedale di Torrette

Due giovani, uno di 22 anni di origine irachena e uno di origine sudanese di 25 anni, si trovavano in cucina quando hanno iniziato a litigare pesantemente in piena notte. Ad un centro punto uno ha impugnato un bastone, l'altro un coltello ed è nata una colluttazione.

E' quanto accaduto questa notte in un appartamento in via Santo Stefano che ospita alcuni richiedenti asilo politico. A lanciare l’allarme sono stati i vicini di casa che hanno sentito il trambusto provenire dall'appartamento. Sul posto sono intervenute due pattuglie per tranquillizzare gli animi e riportare la calma, l’automedica e la Croce gialla di Ancona. I ragazzi sono stati trasportati all’ospedale regionale di Torrette: uno ha riportato una lesione da taglio sul sopracciglio mentre l'altro ha dei traumi sul corpo dovuti alle bastonate. Per fortuna niente di grave e nelle prossime ore saranno dimessi. I militari, nel frattempo, hanno sequestrato il bastone e il coltello e ora i due ospiti rischiano entrambi una denuncia per lesioni. Inoltre è probabile che scatti la segnalazione in prefettura: i due ragazzi potrebbero essere trasferiti in appartamenti differenti dal momento che, date le circostanze, non potranno più abitare nello stesso appartamento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento