Lite al bar, giovane minacciato con un coltello: paura tra i clienti

La lite è degenerata fino ad arrivare alla minaccia con un coltello. Panico tra i clienti, sul posto sono intervenuti i carabinieri

Il coltello sequestrato

Un bicchiere di troppo, poi le urla e infine la minaccia con un coltello ad un altro cliente del bar. Alba di paura al “Four Roses” di via Marconi, dove i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile sono intervenuti per sedare gli animi e denunciare il 41enne italiano. 

Le testimonianze non sono state sufficienti a ricostruire le reali motivazioni della lite, generata verosimilmente dall’abuso di alcol. Il 41 enne era in forte stato di agitazione e, secondo quanto ricostruito, aveva prima aggredito verbalmente il 25enne per poi minacciarlo con una lama da 20 centimetri. Il coltello da cucina, di cui l’uomo si era disfatto poco prima dell’arrivo della pattuglia, è stato trovato dai carabinieri nei pressi del bar. Il 41 enne è stato denunciato per minaccia aggravata e possesso ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Terribile schianto tra due auto, veicoli distrutti: ci sono feriti gravi

Torna su
AnconaToday è in caricamento