Osimo, il Lions Club realizza uno sportello per l'aiuto psicologico

Sabato 28 marzo il Lions Club si Osimo ha presentato un progetto di prevenzione del disagio psicologico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Interessante la Conferenza Stampa che il Lions Club di Osimo ha indetto sabato, 28 marzo, presso la sede del Club, per presentare un progetto di prevenzione del disagio psicologico, per le persone della nostra comunità. "L'aiuto", nome del progetto, sarà uno sportello d'ascolto gratuito aperto a tutta la popolazione , dall'adolescente all'anziano, che riferisce un disagio sociale coinvolgente la sua sfera psichica, con conseguente criticità di organizzare il quotidiano. Con una meritata soddisfazione, il Presidente Massimo Torcianti ha accolto le Dott.sse Agostinelli e Tombesi ,le psicologhe che seguiranno il progetto, e salutato le giornaliste delle principali testate della regione e del settimanale locale "La Meridiana". Il cerimoniere del Club, Achille Ginnetti .dopo aver letto la lettera di compiacimento per l'iniziativa, del dott. Vinicio Burattini (Direttore Centro Igiene Mentale) impossibilitato a venire, ha presentato le due psicologhe che, a turno, hanno preso la parola. La dott.ssa Alessia Tombesi ,presidente dell'Associazione AntistalCking Quinto Comandamento della nostra Regione, docente di Psicologia all'Unitre, e conduttrice di una rubrica psicologica radiofonica su Agoradio, ha spiegato che"L'AIUTO" sarà uno sportello di ascolto e di informazione per coloro che non riescono ad usufruire dei servizi territoriali per lunghi tempi di attesa e dei servizi privati per gli alti costi. La Dott.ssa Marianna Agostinelli , sessuologia clinica , docente nella provincia di Ancona per progetti scolastici, relatrice di seminari sul disagio giovanile, consulente nella Casa di Riposo Villa Sorriso , ha ribadito i benefici che lo sportello avrà, grazie ai Lions, e specificato che esso è in grado di generare un beneficio, permettendo all'utente di raggiungere un obiettivo di sviluppo o di consolidare una posizione positiva esistente, considerata necessaria o desiderabile per lui. Il presidente Torcianti ha aggiunto che il servizio sarà operativo dal I° aprile 2015 per la durata iniziale di tre mesi, il luogo, dove avverrà il servizio, è la sede del Lions Piazza Dante 7 ad Osimo, dove saranno a disposizione nelle ore e nei giorni stabiliti, le due psicologhe, contattabili al loro numero telefonico. Dopo le domande pertinenti alle due Dott.sse, da parte delle giornaliste presenti, il cerimoniere Ginnetti ha dichiarato chiusa la Conferenza Stampa,ringraziando gli intervenuti.

Lions Club Osimo

Rossana Giorgetti Pesaro

Addetta Stampa

Torna su
AnconaToday è in caricamento