Giornate della Solidarietà lionistica, gazebo in Piazza Pertini a favore dei non vedenti

Durante la Fiera di San Ciriaco, il Lions Club Ancona Host, presieduto da Danilo Codovilli, ha realizzato le Giornate della Solidarietà

Durante la Fiera di San Ciriaco, il Lions Club Ancona Host, presieduto dal Dott. Danilo Codovilli, ha realizzato le Giornate della Solidarietà, con l’allestimento di un gazebo in Piazza Pertini, per raccogliere fondi finalizzati all’acquisto di una cane guida per non vedenti.

Tale service, intitolato “angeli a quattro zampe”, si concretizzerà durante il prossimo mese di giugno, grazie al grande impegno profuso dalla Socia Emilia Marsigliani, Officer Distrettuale. In particolare, la raccolta fondi viene effettuata con la vendita di biglietti di una lotteria di beneficenza, la cui estrazione avverrà il primo di giugno presso il teatrino del Piano (ex Crass), con significativi premi che comprendono, tra l’altro, anche un diamante di investimento e un viaggio con soggiorno di una settimana per due persone in Grecia.  

A tal riguardo, il Presidente del Lions Club Ancona Host Danilo Codovilli ha sentito il dovere di rivolgere un sentito ringraziamento alle varie Ditte che, con il loro contributo economico, hanno sostenuto tale iniziativa, tra cui Diamond Private Investiment, WebTours, Conero Wellness, Ottica Mancini, Baffetti Cashmere e la pittrice Milena Bissoni Trevi.

Durante le Giornate della Solidarietà, i Lions, con un turn over organizzato in modo da avere la presenza continua dei Soci durante tutto l’arco dell’evento, hanno fornito ai passanti tutte le informazioni utili per far conoscere le molteplici attività filantropiche e di solidarietà messe in atto dal Lions Club Ancona Host, provvedendo, nel contempo, anche a raccogliere occhiali usati da destinare ai meno abbienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento