Lions Club Ancona Host: consegnati duemila euro alla chiesa degli Scalzi

Si è tenuta la cerimonia di consegna venerdì 12 giugno con una rappresentanza dell'associazione

La cerimonia di consegna

Si è tenuta oggi, venerdì 12 giugno, alle ore 9,30, la cerimonia di consegna di una donazione di duemila euro da parte del Lions Club Ancona Host alla Chiesa degli Scalzi che è stata di fatto adottata dal Club due anni fa. Presenti alla cerimonia di consegna della donazione anche Monsignor Angelo Spina, l'arcivescovo della Diocesi di Ancona-Osimo e curatore del progetto, don Luca Bottegoni, il Presidente del Lions Club Ancona Host, Maurizio Tenenti e di una piccola rappresentanza dei soci. «I soci del Lions Club Ancona Host - si legge nel comunicato - hanno contribuito alla riapertura della chiesa, chiusa al pubblico ormai da diversi anni, organizzandosi in turni, nella giornata del venerdì, per accogliere i crocieristi della Msc in arrivo ad Ancona e permettere in generale a turisti e cittadini del capoluogo di visitare questa chiesa di rara bellezza». Il progetto fa parte della rassegna “Scrigni Sacri” a cura dell’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Ancona-Osimo e del museo Diocesano di Ancona “Mons. Cesare Recanatini” a cui il Club ha aderito.


«All’interno dell’edificio religioso - prosegue la nota - sono custodite diverse opere di importanti pittori e un Crocifisso ligneo policromo del XIII secolo.  In passato il Lions Club Ancona Host ha partecipato finanziariamente al restauro di diverse tele e di tutte le formelle della Via Crucis e la donazione servirà a contribuire al restauro conservativo di un dipinto ad olio su tela raffigurante “Il profeta Elia rapito sul carro di fuoco” di autore ignoto, risalente al XVIII secolo e situato tra l’altare maggiore e l’altare posizionato sulla sinistra».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento