Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Falconara: a breve le selezioni per l’affidamento degli impianti sportivi

Sono state predisposte nel corso della Giunta Comunale del 31 luglio scorso le linee di indirizzo per la disciplina dell'affidamento degli impianti sportivi comunali ad associazioni sportive del territorio

Sono state predisposte nel corso della Giunta Comunale del 31 luglio scorso le linee di indirizzo per la disciplina dell’affidamento degli impianti sportivi comunali del Comune di Falconara ad associazioni sportive del territorio.

La conduzione e la direzione degli impianti sportivi di proprietà comunale non gestiti direttamente dall’ente pubblico territoriale vengono infatti affidate, per espressa disposizione della legge finanziaria 2003 (L. 289/2002), in via preferenziale a società ed associazioni sportive dilettantistiche del territorio sulla base di apposite convenzioni che stabiliscano i criteri generali e gli obiettivi per l’individuazione dei soggetti affidatari.
Alla luce dell’avvenuta scadenza (31 luglio 2012) delle convenzioni già attivate dal Comune per la gestione di palestre sportive e altri impianti presenti nel territorio e ritenuto opportuno ampliare tale modalità gestionale, in quanto qualitativamente valida, anche ad altre strutture attualmente in gestione diretta (ad es. Palestra Ferrais, Palestra Mercantini e Palestra Moro), la giunta comunale ha previsto di procedere alla predisposizione di apposito avviso pubblico (attualmente in gestazione) per l’individuazione dei nuovi gestori, nell’ottica della trasparenza che deve contraddistinguere l’azione amministrativa.

L’amministrazione delle strutture da parte di associazioni sportive che operano nel territorio, scrive il Comune, “si è sempre rivelata in passato una scelta vincente: le associazioni coinvolte infatti, in qualità di gestori e fruitori degli impianti, si sono sempre rese compartecipi e corresponsabili del corretto funzionamento e utilizzo, migliorando la gestione e contenendo i costi, compatibilmente con la vetustà di alcune attrezzature”.
Sulla base del “Regolamento per la concessione degli impianti sportivi del Comune di Falconara M.ma”, approvato con delibera di consiglio comunale n. 63 del 2012, l’invito è stato circoscritto ad associazioni sportive dilettantistiche e senza scopo di lucro affiliate al CONI, costituite con regolare statuto ed operanti nel territorio comunale con carattere di continuità.

Le domande delle società interessate dovranno pervenire entro il 29 agosto p.v. onde poter procedere dai primi di settembre in poi alle assegnazioni.
La durata dell’affidamento sarà determinata in anni 2, rinnovabili con procedura negoziata per ulteriori due anni.
Le spese delle utenze verranno mantenute a carico dell’Ente con coinvolgimento dei concessionari in ordine ad una politica di risparmio energetico tramite il riconoscimento di premi in caso di spese delle utenze annuali inferiori all’anno precedente.
Tutte le convenzioni in scadenza il 31 luglio scorso sono state prorogate al 31 agosto prossimo per consentire l’espletamento delle procedure di gara previste.

“E’ precisa volontà dell’Amministrazione - sostiene Fabio Marcatli Assessore allo Sport -  coinvolgere le società sportive del territorio nella gestione diretta degli impianti affinchè sentano e vivano le strutture pubbliche come proprie, al fine di una miglior cura delle stesse e di un più responsabile utilizzo”.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara: a breve le selezioni per l’affidamento degli impianti sportivi

AnconaToday è in caricamento