Lilly saluta il suo pubblico: addio alla signora del teatro dialettale

L'artista è morta all'età di 70 anni dopo aver combattuto contro una grave malattia

Foto tratta dalla pagina Facebook "I Mazzamurei"

Lilia Malatesta è morta domenica scorsa, stroncata da una malattia che l’aveva provata da tempo. A Senigallia era conosciutissima. Lei, artista e punto di riferimento del teatro dialettale, ha continuato a calcare le scene anche durante la malattia. Si era allontanata solo nell’ultimo periodo, come si legge nel post di cordoglio della sua compagnia, “I Mazzamurei”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La passione per la recitazione e il volto sempre illuminato dal sorriso sono le qualità che i più ricordano di “Lilly”, che aveva visitato diverse città proprio con la sua compagnia artistica. Intorno alla famiglia e ai “Mazzamurei” si sono stretti anche altri gruppi teatrali. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento