Una serata anconetana per il commissario Bordelli

L'associazione Arti e Scienze - IPAZIA sarà il 24 febbraio, per la prima di una serie di conferenze dedicate ai Misteri dell'Universo

Da sinistra Marco Vichi, Mirela Cisman e Paola Marino

Sabto di lettura durante la serata letteraria dedicata alla figura del commissario Bordelli, protagonista delle storie gialle di Marco Vichi, ospite dell'iniziativa. Il riuscito evento è stato organizzato dalla Associazione culturale falconarese "Arti e Scienze – IPAZIA", nell'ambito degli “Incontri in punta di penna”. Alla serata, ospitata dalla libreria Feltrinelli di Ancona, ha partecipato anche il vice questore di Osimo, Giuseppe Todaro. La Prof. Paola Marino, vicepresidente dell'associazione Arti e Scienze – IPAZIA, ha intervistato lo scrittore e sapientemente coordinato i lavori. Sullo sfondo dell'ultimo romanzo di Vichi, intitolato “Nel più bel sogno” (Guanda, 2017) si rivivono le manifestazioni studentesche del ’68 a Firenze, portatrici delle aspirazioni e dei desideri dei giovani di quell'epoca: uno spaccato storico cui lo scrittore è particolarmente legato perché proprio in quello scenario ha trascorso la sua infanzia.

Attorno a Bordelli, impegnato ad indagare sugli omicidi che avvengono in città, si muove una miriade di personaggi e di informatori, prevalentemente appartenenti alla microcriminalità. Una ex prostituta, la simpatica ed affettuosa Rosa, è tra le amicizie più care di Bordelli e questo accentua l’umanità e la sensibilità dell’investigatore. Nel suo intervento il Dott. Todaro ha spiegato che oggi la figura del Commissario ha una connotazione diversa da quella dei gialli di Vichi, e che le indagini vengono svolte principalmente da organi preposti quali i RIS (Reparto Investigazioni Scientifiche) dei Carabinieri e la Polizia Scientifica, con la collaborazione determinante del Medico Legale. Il prossimo appuntamento con l'associazione Arti e Scienze - IPAZIA sarà il 24 febbraio, per la prima di una serie di conferenze dedicate ai Misteri dell'Universo, presso la scuola Ferraris di Falconara (ingresso libero - ore 17.00). L'iniziativa è in collaborazione con l'Associazione Marchigiana Astrofili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento