Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Quartiere Adriatico

"L'acconciatura sbagliata", il nuovo libero da brividi dell'anconetano Roberto Ricci

Il parrucchiere del brivido Roberto Ricci, torna con due nuovi lavori. Il romanzo "L'acconciatura Sbagliata", già disponibile in tutte le librerie, e il film giallo "Tango Oscuro". Un film ambientato a Ancona e diretto da Massimiliano Belvederesi.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

L'uscita fresca di stampa del mio nuovo romanzo giallo dal titolo "L'acconciatura Sbagliata", e l'imminente partenza di un film made in Ancona dal titolo "Tango Oscuro". Riguardo il libro, si tratta come già detto di un giallo, ambientato nel mondo dei parrucchieri. Poichè, dopo il successo dei miei precedenti lavori, sono stato chiamato dalla stampa "parrucchiere del brivido" (visto che la mia professione principale è appunto il parrucchiere), ho pensato quindi di ambientare in un mondo che conosco bene (e che voglio omaggiare) la vicenda. La trama, vede un misterioso serial killer, uccidere dei parrucchieri. Si tratta di uno psicopatico o c'è un motivo ben preciso dietro questa catena di delitti? Un commissario di polizia, si troverà a indagare tra permanenti e colpi di sole, prima di giungere all'identità dell'assassino. Un giallo le cui atmosfere, richiamano i primi film di Dario Argento. Il libro è edito da Youcanprint ed è disponibile in tutte le librerie fisiche e on line. Vi allego la copertina.

Anche il film made in Ancona è un giallo. Dal titolo "Tango Oscuro", potete immaginare in quale ambiente si svolgerà la vicenda. La trama, vede un'insegnante di tango, trovarsi suo malgrado coinvolta in una serie di omicidi. Alcuni uomini che hanno ballato con lei, vengono misteriosamente uccisi. A indagare, è un commissario solitario e introverso, che vive isolato in una casa di campagna, circondato da tanti animali. L'uomo, è in crisi profonda con se stesso e sua moglie. La passionalità di questo ballo e l'incontro con svariati personaggi conosciuti durante le indagini, gli faranno scoprire tante cose, compresa l'identità dell'assassino. Trattandosi di un giallo, di più non si può dire. Il soggetto e la sceneggiatura sono stati scritti da me, insieme a Claudio Latini e al regista Massimiliano Belvederesi. Il cast tecnico e artistico, comprende una trentina di persone. Tra gli attori, diversi nomi noti del panorama artistico Marchigiano: Paola Giorgi, Roberto Siepi, Paola Frontini, Massimo Duranti e molti altri, alcuni provenienti dalla nota compagnia teatrale Anconetana "Recremisi". Le musiche, saranno curate dal gruppo delle Swing Ladies, con la collaborazione di Gustavo Capitò. Tecnico del suono Sergio Fucchi. Al montaggio ci sarà Rolando Zoppi. Numerose saranno le scene di ballo, interpretate da ballerini professionisti, provenienti dalle varie scuole di ballo della provincia. Un progetto ambizioso e impegnativo. Un film, dove cercheremo di mostrare un lato inedito e suggestivo, della nostra bella città. La data d'inizio riprese è Sabato 28 Maggio.

In ultimo, mi permetto di segnalare altri due lavori thriller scritti da me e in uscita dopo l'estate. Entrambi, per la regia di Luca Guerini. Un mediometraggio dal titolo "Il Segreto Di Caino" e un lavoro teatrale dal titolo "Mala Tempora", che debutterà a Pesaro a Settembre e subito dopo sarà rappresentato a Ancona.

Vi ringrazio per l'attenzione e spero di avervi fatto cosa gradita con queste informazioni.

Roberto Ricci

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'acconciatura sbagliata", il nuovo libero da brividi dell'anconetano Roberto Ricci

AnconaToday è in caricamento