menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Libera circolazione dei tir, Confartigianato chiede un chiarimento al Ministero

Domenica 15 e 22 marzo sono state eliminate come giornate di divieto di circolazione dal calendario per tutti i mezzi pesanti sopra le 7,5 tonnellate

Confartigianato Trasporti ha chiesto un chiarimento al MIT sul decreto ministeriale 115/2020 pubblicato il 13 marzo in base al quale è stato definitivamente assicurato che domenica 15 e 22 marzo sono state eliminate come giornate di divieto di circolazione dal calendario per tutti i mezzi pesanti sopra le 7,5 tonnellate per il trasporto nazionale e che limitatamente al trasporto internazionale i divieti sono stati eliminati fino a successivo provvedimento. Pertanto oggi si potrà circolare sia in Italia che in direzione estero senza alcuna limitazione. 

«Inoltre Confartigianato Trasporti - si legge in una nota - stigmatizza le chiusure anticipate degli autogrill alle ore 18; autisti o padroncini che sono fuori per diversi giorni, non trovano servizi igienici, punti di ristoro ed aziende committenti che per eccesso di prudenza non fanno scendere i conducenti dal camion  e non ti fanno accedere ai servizi ed alle mense, trattati da untori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento