Sotto il letto marijuana ed ecstasy, arrestato un operaio agricolo

I poliziotti lo hanno pedinato per qualche giorno e, quando sono stati sicuri di coglierlo in flagrante lo hanno bloccato ed hanno effettuato una perquisizione in casa, dove è emerso lo stupefacente

Sotto il letto di casa aveva di tutto: 20 ovuli di hashish e da un grosso frammento di marijuana, ancora da dividere in dosi,  per oltre 3 etti di stupefacente. Inoltre il giovane è stato trovato in possesso anche di una pasticca di metamfetamina di tipo ecstasy, di un bilancino di precisione, di materiale utile per il confezionamento in dosi termosaldate dello stupefacente e di quasi 600 euro ritenute provento di spaccio. Arrestato un operaio di un’azienda agricola di 27 anni di Agugliano, già noto alla Narcotici della Squadra Mobile di Ancona che ieri ha fatto scattare le manette.

I poliziotti lo hanno pedinato per qualche giorno e, quando sono stati sicuri di coglierlo in flagrante lo hanno bloccato ed hanno effettuato una perquisizione in casa, dove è emerso lo stupefacente. Tutto sotto sequestro e, dopo l’arresto formale per detenzione ai fini di spaccio, l’uomo è stato messo ai domiciliari.  Stamattina si è tenuta l’udienza di convalida dove il giudice ha convalidato l’arresto dell’operaio e processo rinviato al 14 maggio dopo la richiesta dei termini a difesa da parte dell’avvocato Marco Chiarugi. Resta la misura cautelare dell’obbligo di firma alla caserma dei Carabinieri di Agugliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile frontale tra due auto, tragedia al tramonto: un morto e un ferito grave

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Tragedia in casa, trovato morto un papà di 44 anni

  • Tragico investimento in via Conca, l'uomo è morto in ospedale

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Ucciso da un'auto davanti all'ospedale, Giuseppe era andato a trovare la moglie

Torna su
AnconaToday è in caricamento