Cronaca

Cane fugge da casa e viene investito: i padroni cercano Leila

Dal 25 maggio non si hanno più notizie. L'auto che ha investito Leila si è subito fermata ma il cane è riuscito a scappare. Task force di associazioni animaliste per trovarla

Leila, il cane scomparso

Un cane scava una buca nel giardino di casa in via Palombare, riesce a fuggire e viene investito da un’auto. Nonostante la conducente si sia fermata immediatamente, l’animale scappa e fa perdere le sue tracce nella folta vegetazione dietro la fermata dell'autobus 45, in via Montale. E’ successo martedì 25 maggio poco prima di mezzogiorno. Da quel giorno di Leila, cagnolina di un anno e mezzo, non si hanno più tracce. 

Per trovarla si è attivata una task force con i volontari del Lav Ancona, l'associazione Biagio's, group, Amici animali di Osimo e Oipa Ancona. Con l'aiuto del coordinatore della sezione Marche Rescue Drone network odv, Fausto Capalbo, si è alzato in volo anche un drone termico senza alcun risultato purtroppo, mentre domani pomeriggio è atteso un cane molecolare da Fabriano che potrebbe fiutare tracce di Leila. I padroni stanno continuando le ricerche anche perché non è certo se, a causa dell'investimento, l'animale sia rimasto ferito o peggio. «Chiunque possa aver avvistato Leila in quelle zone - dice Massimilano Stampella, responsabile Lav Ancona - può contattare i numeri dedicati (proprietario: 3457239555, Lav Ancona: 3791032384 o i volontari: 3337620680 - 3334162228) I proprietari sono preoccupatissimi e qualsiasi informazione può essere utile». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane fugge da casa e viene investito: i padroni cercano Leila

AnconaToday è in caricamento