rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca

Luce staccata per ore, disagi ai clienti e merce da buttare. La titolare: «I lavori vanno fatti in altri orari»

E' la testimonianza di Roberta Petrucci, titolare del supermercato Coal di via Pietralacroce. Questa mattina i tecnici le hanno staccato la luce per dei lavori di manutenzione: «Perchè non farli durante l'ora di pranzo quando i negozi sono chiusi?»

ANCONA - «Hanno staccato per circa due ore la luce nel quartiere, creando forti disagi a noi negozianti. Io chiedo: è così complicato organizzare la manutenzione durante l'ora di pranzo quando siamo tutti chiusi?». E' questo lo sfogo di Roberta Petrucci, titolare del supermercato Coal di via Pietralacroce. Dalle 8 di questa mattina infatti i suoi locali sono rimasti al buio per via di alcuni lavori di manutenzione della linea elettrica.

«Oltre ai disagi ai miei clienti, anche altri residenti e commercianti si sono lamentati di questa situazione. Decidono di staccarci la luce di mattina quando siamo aperti, creando problemi alle attività. Non credo sia complicato farli in un'altra fascia oraria». Roberta ha poi cercato un confronto anche con un tecnico presente sul posto: «Capisco che non siano loro a decidere però ho voluto un chiarimento. Lui evidentemente non ha gradito la mia domanda ed ha risposto infastidito dicendomi che lui senza quei lavori non avrebbe nulla da fare la mattina». Per fortuna dopo la "chiacchierata" fatta con il tecnico l'utenza è stata ripristinata. «Purtroppo - conclude Roberta - ho dovuto buttare della merce che nel frattempo si era rovinata. Spero che per le prossime occasioni si trovi una soluzione migliore per tutti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luce staccata per ore, disagi ai clienti e merce da buttare. La titolare: «I lavori vanno fatti in altri orari»

AnconaToday è in caricamento