Reti tagliate dagli abusivi, messa in sicurezza dell'ex Verrocchio

Sono state ripristinate ed elettrosaldate le recinzioni recise e sfondate in più punti così da impedire l'accesso al cantiere in disuso

A seguito delle frequenti segnalazioni degli operatori e dei residenti della zona, cui hanno fatto seguito sopralluoghi con i vigili urbani, su iniziativa dell'assessore alla Sicurezza e alle Manutenzioni Stefano Foresi, i tecnici del magazzino comunale hanno messo nuovamente in sicurezza nei giorni scorsi l'ex fornace Verrocchio, nei pressi della stazione ferroviaria, meta di frequentazioni di senza fissa dimora e presunte attività illecite. Sono state ripristinate ed elettrosaldate le recinzioni recise e sfondate in più punti così da impedire l'accesso al cantiere in disuso “in modo da impedire- sottolinea l'assessore Foresi- ogni accesso abusivo e garantire la auspicata sicurezza sociale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento