Scuole: lavori alle Donatello per accogliere studenti Antognini

Stanziati 57mila euro per lavori di manutenzione straordinaria della scuola media Donatello, per consentire il trasferimento di parte della scuola primaria Antognini. Incrementato anche il servizio di vigilanza

Le scuole Donatello di Ancona

Stanziati dalla Giunta questa mattina, su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici, Gianni Giaccaglia, 57mila euro per la copertura delle spese dei lavori di manutenzione straordinaria della scuola media Donatello per adeguamento delle aule per consentire il trasferimento di parte della scuola primaria Antognini.
Impianto elettrico e opere edili saranno così sistemati per consentire a sette classi della scuola primaria Antognini di usufruire delle aule delle Donatello.
“Interventi sono previsti anche per altri istituti – spiega l’assessore Giaccaglia -  ma purtroppo siamo vincolati al patto di stabilità e quindi non possiamo disporre liberamente. Domani mattina mi incontrerò con il sindaco Gramilllano e l’assessore alla Pubblica Istruzione Andrea Nobili per fare il punto circa la situazione delle nostre scuole”.

SICUREZZA. La Giunta, su indicazione dell’assessore all’organizzazione dei servizi, Roberto Signorini ha anche deciso di ampliare il servizio di vigilanza nei pressi delle scuole negli orari di entrata e uscita portando il numero dei soggetti impegnati da 26 a 30.
 “In questo modo – spiega l’assessore Signorini – verrà garantita la sicurezza dei nostri ragazzi in più plessi e al tempo stesso saranno liberate delle pattuglie di Polizia Municipale che potranno essere invece impiegate per in attività istituzionali”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento