Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Il Comune approva le manutenzioni al PalaVeneto, ma le società sportive ora sono senza casa

Dal Comune fanno sapere che “si cercherà di rendere più breve possibile il disagio di società sportive e raggiungere l’obiettivo di avere strutture sempre più accoglienti e funzionali”

Foto di repertorio

Per gli interventi nelle varie strutture pubbliche cittadine l’amministrazione anconetana ha stanziato da tempo fondi cospicui anche per il 2020: nel bilancio di previsione approvato dalla Giunta prima delle festività sono previsti numerosi interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria del patrimonio comunale. Tra questi ed in fase di avvio ci sono anche quelli relativi al PalaVeneto. Dunque proprio all’ultimo, la giunta Mancinelli sblocca uno degli appalti più attesi per Ancona, che riguarda appunto la riqualificazione del Palazzetto sportivo di via Veneto, dove però ci sono diverse associazioni sportive le quali, senza alcun preavviso, ora si ritrovano senza un luogo dove praticare le loro attività. 

La novità arriva dopo la recente risoluzione del contratto per la gestione del calore e la necessità di intervenire per migliorare il servizio. Ecco perché il Comune ha avvisato le società e le associazioni che usufruiscono del PalaVeneto. Però l’avviso è arriva solo ieri e alle società sono state prospettate soluzioni provvisorie. Dal Comune fanno sapere che “si cercherà di rendere più breve possibile il disagio di società sportive, associazioni e famiglie e di raggiungere l’obiettivo di avere strutture sempre più accoglienti e funzionali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune approva le manutenzioni al PalaVeneto, ma le società sportive ora sono senza casa

AnconaToday è in caricamento