Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Borgo Rodi / Via Vittorio Veneto

Partiti i lavori per le nuove Leopardi: “L’obiettivo è aprire per l’anno 2015-2016”

La scuola era stata chiusa più di due anni fa a seguito dei risultati della verifica di vulnerabilità sismica dell'edificio, un esame che aveva evidenziato le carenze strutturali della scuola

L'assessore Maurizio Urbinati

Sono partiti i lavori di ristrutturazione e di messa in sicurezza sismica delle scuole medie Leopardi di via Veneto. L’importo dei lavori, che sono seguiti dal Provveditorato Opere pubbliche che funge da stazione appaltante, è di un milione e 504 mila euro,  dei quali  1 milione e 120 mila euro derivanti dallo Stato grazie al decreto “Sblocca cantieri”; gli altri 420 mila euro provenienti dalla Fondazione Cariverona.  

L’obiettivo di Provveditorato e Amministrazione è quello di aprire la scuola in tempo per l’anno scolastico 2015-2016.

“Finalmente è partito un cantiere, in linea con la tabella di marcia che ci eravamo prefissati, di un’opera fondamentale per l’edilizia scolastica. Seguiremo i lavori da vicino per restituire entro i tempi stabiliti a docenti e studenti che tanti sacrifici hanno fatto in questi anni, un edificio sicuro e completamente rinnovato”, ha commentato l’assessore ai Lavori Pubblici Maurizio Urbinati.

La scuola “Leopardi” era stata chiusa più di due anni fa a seguito dei risultati della verifica di vulnerabilità sismica dell’edificio, un esame che aveva evidenziato le carenze strutturali della scuola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partiti i lavori per le nuove Leopardi: “L’obiettivo è aprire per l’anno 2015-2016”

AnconaToday è in caricamento