Via Gobetti, in dirittura di arrivo i lavori di ristrutturazione: tutte le informazioni

Oggi, martedì 10 novembre, gli operai sono stati impegnati a sezionare l’asfalto attorno ai pini più vecchi per creare aiuole attorno ai tronchi, come previsto, prima di riaprire la strada al transito

Via Gobetti

FALCONARA - Sono stati completati i lavori di asfaltatura di via Gobetti, nel tratto compreso tra via Matteotti e via De Bosis, che hanno comportato anche l’abbattimento dei pini a rischio e la piantumazione di nuovi alberi. Ieri la ditta d’appalto ha terminato di asfaltare la strada, trascurata da anni, dopo che in estate erano stati sostituiti i sottoservizi ormai obsoleti e realizzato il fondo stradale. Oggi, martedì 10 novembre, gli operai sono stati impegnati a sezionare l’asfalto attorno ai pini più vecchi per creare aiuole attorno ai tronchi, come previsto, prima di riaprire la strada al transito. I piantati nelle scorse settimane sono stati assicurati da aiuole e tutor nel momento della messa a dimora.

Il cantiere era ripartito nella seconda metà di ottobre, quando era iniziata la piantumazione dei nuovi pini per sostituire quelli abbattuti. Sono stati messi a dimora 11 alberi, in base a quanto indicato dall’agronomo Riccardo Frontini, consulente del Comune: l’esperto ha stabilito le distanze da mantenere tra un albero e l’altro per garantirne lo spazio vitale, in modo da assicurarne l’attecchimento e lo sviluppo. Altre tre piante saranno messe a dimora nelle strade limitrofe, per mantenere in pareggio il bilancio tra gli alberi abbattuti e quelli nuovi. L’attenzione agli alberi che sorgono lungo la strada continuerà: gli alberi salvati dall’abbattimento e messi in sicurezza dovranno essere monitorati, mentre i nuovi saranno seguiti per garantirne il corretto sviluppo. Nella vicenda della ristrutturazione di via Gobetti, costata 145mila euro e finanziata in parte con fondi statali, in parte con gli incassi dell’autovelox, la linea adottata dall’amministrazione comunale è stata quella di conservare il maggior numero di alberature e di sostituire gli alberi abbattuti con altri pini, per preservare le caratteristiche paesaggistiche di via Gobetti e l’omogeneità del viale alberato.

«L’intervento – dicono il sindaco Stefania Signorini e l’assessore ai Lavori pubblici Valentina Barchiesi – ha permesso di mettere in sicurezza una strada che da tempo aveva bisogno di manutenzione, per consentire a pedoni e automobilisti di percorrerla senza rischi. Allo stesso tempo è stato salvaguardato il verde, dopo una ricognizione sulle alberature presenti e la sostituzione dei pini pericolanti, che avrebbero rappresentato un ulteriore rischio per quanti frequentano la strada».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento