Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Ex Metro: Mb pronta a pagare 800mila euro e cominciare i lavori

Il Comune potrebbe applicare l'articolo 29 bis del Prg e considerare l'operazione una riconversione di un immobile abbandonato, ma questo significherebbe perdere il maxi indennizzo da 3.2 milioni

Una galleria commerciale con ingresso in corso Garibaldi, 30 tra appartamenti e uffici agli ultimi due piani, un parcheggio interrato di due piani e uno spazio pubblico affacciato in corso Mazzini: questo è il progetto proposto dalla Mb per l’ex Metropolitan. Progetto che, per ciò che concerne l’azienda, potrebbe anche partire a primavera: la Mb, come riporta il quotidiano Il Messaggero, è infatti pronta a pagare 800mila euro di indennizzo al Comune se questi accettasse di applicare l’articolo 29 bis del Prg, ovvero considerare l’operazione una semplice riconversione di un immobile abbandonato.

Questo scenario, però, potrebbe tradursi per il Municipio dorico (l’azienda spinge ovviamente in questa direzione) nella rinuncia al maxi risarcimento di 3.2 milioni di euro calcolato a suo tempo dall’Agenzia del Territorio per la mancata conferma della sala cinematografica.

L’Mb porta sul tavolo della trattativa le ragioni del mercato, come riporta il quotidiano: siamo in tempi di crisi, la volontà di investire c’è ma il prezzo richiesto è al di là di qualunque logica di mercato, accordiamoci per 800mila euro e cominciamo subito. L’Amministrazione dovrà studiare attentamente la proposta e decidere il da farsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Metro: Mb pronta a pagare 800mila euro e cominciare i lavori

AnconaToday è in caricamento