La condotta idrica si rompe, partono i lavori al cimitero

Continua il monitoraggio delle siepi di bosso nel quale negli anni passati sono stati rilevati degli infestanti che rendono le piante defogliate ed ingiallite

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

In questi giorni si stanno eseguendo diversi interventi all’interno del Cimitero Comunale finalizzati alla sistemazione e alla migliore fruibilità di tutta l’area. L’intervento più importante riguarda la sistemazione della condotta idrica relativa all’area a valle del Cimitero, per la quale è prevista la realizzazione di una nuova linea parallela a quella già esistente. Purtroppo da Febbraio a causa di una rottura accidentale in più punti, si è dovuto interdire l’uso dell’acqua su alcune fontane, per evitare la dispersione nel terreno sottostante. Inoltre a seguito della caduta di parte del rivestimento murario preso il lotto 7 si sta effettuando un controllo per verificare se ci sono altre situazioni di possibile caduta nei colombari adiacenti. In concomitanza si sta procedendo alla sostituzione di alcuni rubinetti gocciolanti e alla sistemazione del verde con il taglio dell’erba nelle aree di inumazione e nelle vie di passaggio e accesso, anche se, a causa delle continue piogge alternate a giornate di sole, in diverse punti l’erba è già cresciuta rigogliosa e con molta probabilità bisognerà nuovamente intervenire nelle prossime settimane per effettuare le dovute sfalciature.

Continua il monitoraggio delle siepi di bosso nel quale negli anni passati sono stati rilevati degli infestanti che rendono le piante defogliate ed ingiallite. Nel rispetto dei luoghi invitiamo tutti i visitatori a non lasciare rifiuti per terra (carte, buste, piante, contenitori di plastica, sigarette etc…) e a non portarli da casa, considerato che sono stati ravvisati alcuni conferimenti nei bidoncini non inerenti il cimitero. Si chiede inoltre di chiudere bene i rubinetti delle fontanine per evitare gocciolamenti e inutili perdite d’acqua. Se ci fosse la necessità di segnalare richieste di intervento è possibile contattare gli uffici Comunali o effettuare la segnalazione tramite l’apposito servizio on-line di “Segnalazione Guasti” sul sito del Comune. I lavori, per tempi limitati, potrebbero prevedere l’interdizione al passaggio di alcune aree cimiteriali con l’apposizione di transenne o nastri nei punti in cui viene eseguito l’intervento.

Assessore Cimitero Costantino Renato

Torna su
AnconaToday è in caricamento