rotate-mobile
Cronaca Quartiere Adriatico / Corso Giovanni Amendola

Alba amara per il barista del centro, due ragazzi rubano la fornitura di latte. Spariti 12 litri: «Siamo proprio in Italia!»

E' successo all'alba, disavventura per un barista del centro. Le videocamere di sorveglianza hanno ripreso due ragazzi che hanno portato via l'intera fornitura di latte destinata al locale

ANCONA - «Non ci posso credere, siamo proprio in Italia!». E' lo sfogo di Nicola Gismondi, titolare dell'omonimo bar di corso Amendola. Mancano pochi minuti alle 8 e un paio di ore prima due ragazzi incappucciati hanno rubato le confezioni di latte che il fornitore aveva lasciato davanti alla saracinesca. Una routine quella della consegna, ma stamattina, poco dopo le 6, due giovani hanno battuto il barista sul tempo e portato via ben 12 litri. Una volta aperto il bar, Nicola aspettava il furgone pensando a un ritardo, ma oggi nulla. «Per scrupolo ho voluto controllare il filmato delle videocamere di sorveglianza e ho visto due ragazzi incappucciati che hanno portato via la fornitura». Denuncia? «No, non ne vale la pena per ora, spero solo che lo sappiano i loro genitori». 

Un fastidio che si aggiunge a quello di aver trovato, alla riapertura del bar dopo un anno di saracinesca abbassata, quella parte di corso Amendola trasformata in un cantiere. Si lavora sui marciapiedi, con transenne e ingressi ad hoc per le attività commerciali: «Il problema- prosegue Gismondi- è che nessuno mi ha detto nulla, non sono stato avvisato neppure via pec di questi lavori. Se avessi saputo avrei ritardato la riapertura di qualche settimana». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alba amara per il barista del centro, due ragazzi rubano la fornitura di latte. Spariti 12 litri: «Siamo proprio in Italia!»

AnconaToday è in caricamento