menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'acqua ai laghetti del Passetto è marrone

L'acqua ai laghetti del Passetto è marrone

Laghetti putridi a un anno dall'inaugurazione: «Ma presto torneranno a splendere»

Riprende la manutenzione al Passetto dopo la stagione invernale e il Coronavirus. L'assessore Foresi: «Rimosso il fogliame e avviate le pompe per il riciclo»

Il contrasto è uno choc: da un lato, l’azzurro del cielo e del mare. Dall’altro, il marrone dell’acqua torbida dei laghetti del Passetto che, a un anno esatto dall’inaugurazione, non versano in buone condizioni. Ma dal Comune assicurano: presto l’acqua tornerà limpida.

Dopo la stagione invernale e lo stop alle manutenzioni a causa della pandemia, in questi giorni è ripresa la cura dei laghetti: «Abbiamo rimosso il fogliame che aveva ostruito il ricambio dell’acqua, la squadra coordinata dal nostro capo idraulico ha pulito filtri e skimmer e ora avvieremo le pompe, non appena le vasche saranno piene», spiega l’assessore Stefano Foresi, secondo cui nel giro di poco tempo i laghetti torneranno a splendere. Nessun danno per la fauna: «I pesci sono tutti vivi e stanno bene». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento