Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Ladro in villa, parla il papà della bambina che ha dato l’allarme: «Ha mangiato una lasagna e bevuto spumante»

L’intruso si è sdraiato anche sul letto, per schiacciare un pisolino. L’arrivo della polizia lo ha assicurato alla giustizia. Ora è in carcere

ANCONA - «Ho una figlia coraggiosa, è stata brava». Dopo il colpo alla villetta bifamiliare di via strada vecchia di Pietralacroce, avvenuto mercoledì, parla il papà della bambina di 12 anni che ha fatto arrestare un ladro entrato in casa mentre i genitori erano al lavoro. Il padre, ingegnere, era in studio fuori città, la mamma in ufficio, in centro. La minore era in casa, al primo piano, con i nonni che invece abitano al piano terra. «Il ladro è entrato prima dai miei suoceri - racconta l’ingegnere - rompendo una porta finestra e la zanzariera. Era mezzogiorno. Loro non si sono accorti di nulla. Ha rovistato un po’ in casa poi ha trovato le chiavi del nostro appartamento ed è salito di sopra. Mia figlia ha sentito dei rumori e ha capito che non ero né io né mia moglie perché quando rientriamo in casa la chiamiamo. Dal corridoio ha intravisto un uomo di spalle così si è barricata in bagno pensando a cosa fare. Non aveva il cellulare con sé».

Lo aveva di sotto, dai nonni, così ha atteso il momento più sicuro per uscire dal bagno e scendere le scale. «Mentre il ladro era in cucina - continua il padre - a mangiare le nostre lasagne e a bere spumante lei è scesa dai nonni e lì ha chiamato mia moglie. “Mamma è entrato qualcuno in casa” le ha detto. Mia moglie ha chiamato la polizia poi è corsa da lei. Anche io sono partito subito dal mio studio. Ci siamo preoccupati ma mia figlia è stata davvero brava. Quell’uomo ci ha rotto il citofono, credo lo abbia scambiato per una telecamera. Abbiamo avuto sui 5mila euro di danni». La polizia, la squadra mobile, lo ha trovato ancora nella villetta dove è stato arrestato. L'uomo abita in zona e fino alla villetta c'è andato a piedi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro in villa, parla il papà della bambina che ha dato l’allarme: «Ha mangiato una lasagna e bevuto spumante»
AnconaToday è in caricamento