Scappa con un mezzo d'opera, gli operai lo inseguono: caccia al ladro del cantiere

Davvero singolare il tentativo di furto del veicolo durante i lavori di realizzazione di una pista ciclabile: indagini in corso da parte della polizia

La polizia e il mezzo del cantiere recuperato

Ha tentato di rubare un mezzo dal cantiere di una pista ciclabile: il ladro è stato rincorso dagli operai, ma è riuscito a scappare. Sono in corso le ricerche da parte della polizia del Commissariato di Senigallia, che si è messa sulle tracce del malintenzionato.

E’ entrato in azione lunedì pomeriggio sul lungomare di Senigallia, dove sono in corso i lavori di realizzazione della pista ciclabile. A chiamare aiuto sono stati gli stessi operai del cantiere che, a distanza, hanno notato un uomo salire su un mezzo della ditta per cui lavorano, utilizzato per la pulizia delle strade, e spostarlo lentamente. All’inizio hanno pensato che si trattasse di un loro collega, ma poi hanno capito che non era così. Uno di loro ha avvertito la polizia, mentre gli altri si sono lanciati all’inseguimento del mezzo che nel frattempo aveva percorso qualche centinaio di metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli operai sono riusciti a raggiungere il veicolo, ma in quel momento il ladro è uscito ed è scappato a piedi, mentre il mezzo, che continuava a procedere in marcia, sia pure a velocità ridotta, è stato fermato. Il malvivente si è dileguato verso la linea ferroviaria per poi scavalcare un muretto in direzione della strada statale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento