Viaggia in città a bordo di uno scooter rubato, nei guai un 18enne

Il reato contestato dai Carabinieri è quello di ricettazione

I Carabinieri di Jesi

Viaggiava a bordo di uno scooter rubato sulle strade di Castelplanio. A finire nei guai un 18enne straniero, fermato nella giornata di ieri dai Carabinieri di Jesi. Il mezzo infatti, rubato qualche giorno prima a Montecarotto, è stato riconosciuto dai militari che hanno subito bloccato ed identificato il giovane scooterista. Secondo i militari il ragazzo stava portando lo scooter lontano dalla zona nella speranza di passare inosservato. Ora però è stato denunciato e dovrà rispondere di ricettazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Chiedono sigaretta e moneta, poi scatta l’aggressione: tre studenti in manette

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

  • Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento