La moglie mette in fuga il ladro, il marito lo insegue: minacciato con un coltello

Ferragosto da paura per due coniugi: il bandito incappucciato è stato sorpreso in balcone ed è scappato per campi

Foto d'archivio

Il bagliore di una lama nel buio della notte. Un coltello sguainato dal ladro, senza proferire parola: quanto basta per convincere l’inseguitore a desistere e guadagnarsi la fuga. Ferragosto di paura ad Agugliano, dove marito e moglie, in due momenti distinti, hanno avuto uno spaventoso incontro ravvicinato con un bandito armato di coltello.

E’ accaduto attorno alle 21,30 in via Fanin. In casa c’erano la signora Cinzia e il figlio Mirco, operaio di 33 anni. Hanno sentito dei rumori mentre vedevano la tv. La donna è andata in camera e come ha acceso la luce, ha trovato il ladro accovacciato sul balcone che sperava di entrare senza farsi notare, approfittando delle finestre lasciate aperte per il caldo. Le sue urla l’hanno costretto ad una precipitosa fuga a mani vuote. Il malvivente, incappucciato e vestito completamente di nero, ha fatto un salto di 4 metri ed è scappato dal giardino.  

Durante la fuga, però, ha incrociato il marito della donna che proprio in quel momento stava rincasando: gli è bastato un attimo per comprendere la situazione e lanciarsi all’inseguimento dello sconosciuto che pochi istanti prima aveva tentato di svaligiare il suo appartamento, fino a quando non l’ha trovato nascosto tra la vegetazione. «Ero a mezzo metro da lui, ho fatto un passo e lui ha tirato fuori un coltello dalla tasca. A quel punto ho dovuto fermarmi, ma se non fosse stato armato gli sarei saltato addosso», racconta il signor Gianni. Il bandito non ha proferito parola: l’ha solo minacciato con l’arma, puntata in faccia, poi è scappato. I residenti l’hanno visto salire sull’auto di un complice, sgommata via a tutta velocità. I carabinieri di Osimo, intervenuti sul posto, stanno dando la caccia alla coppia del crimine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento