Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Raid al Duomo, identificato il ladro di elemosine: aveva messo insieme 200 euro

I carabinieri hanno anche sventato un furto nei pressi dell'Hotel, denunciate due donne

Foto di repertorio

Forzava l’elemosiniere del Duomo di Osimo e nel corso dei raid è riuscito a portare via ben 200 euro. Il ladro, un 41enne residente nel maceratese, è stato rintracciato dai carabinieri della stazione di Osimo. Secondo quanto accertato dai militari, entrava in chiesa nelle ore pomeridiane, approfittando della poca affluenza dei fedeli. E’ stato denunciato a piede libero. Dovrà rispondere di furto aggravato continuato.

I carabinieri di Castelfidardo hanno invece sventato un furto a Ferragosto, dopo aver notato due done (64 e 29 anni) che si aggiravano nel parcheggio dell’Hotel Parco con degli strumenti utili allo scasso. Non hanno saputo giustificare la presenza con delle motivazioni valide e sono state entrambe denunciate per possesso ingiustificato in concorso di strumenti idonei allo scasso. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid al Duomo, identificato il ladro di elemosine: aveva messo insieme 200 euro

AnconaToday è in caricamento