rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca Montemarciano

Rubava alcolici in ristoranti e chalet, scoperto dopo due settimane: aveva 61 bottiglie in casa

L'uomo è stato denunciato dai carabinieri. Le bottiglie sono state riconosciute dai proprietari dei locali

MONTEMARCIANO - Era entrato in alcuni locali di Montemarciano, compresi degli chalet che avevano subìto i danni della mareggiata, per rubare bottiglie di alcolici. In casa sua i carabinieri ne hanno trovate ben 61 tra vini e champagne. Nei guai è finito un 52enne di Senigallia. Per gli investigatori è lui il responsabile dei raid di fine novembre ed è stato denunciato. I colpi erano avvenuti in quattro ristoranti e i titolari hanno riconosciuto la proprietà delle bottiglie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubava alcolici in ristoranti e chalet, scoperto dopo due settimane: aveva 61 bottiglie in casa

AnconaToday è in caricamento