rotate-mobile
Cronaca Torrette

Si intrufola all'ospedale per rubare: denunciato il nonno ladro del cellulare

L'uomo di 84 anni aveva rubato il cellulare di un infermiere in servizio al pronto soccorso. I carabinieri lo hanno individuato e denunciato

Si intrufola al pronto soccorso, ruba il cellulare dell'intermiere e si nasconde vicino alla sala operatoria. Il ladro, un anziano di 84 anni già noto alle forze dell'ordine, è finito nei guai ed è stato denunciato dai carabinieri della Stazione di Collemarino.


Erano passate da poco le 8 del mattino, domenica 28 febbraio, quando un infermiere in servizio al pronto soccorso dell'ospedale di Torrette ha segnalato con una chiamata al 112 il furto dello smartphone. I militari hanno rintracciato  l’uomo con la refurtiva che nel frattempo si era nascosto all’interno dell’area adiacente il blocco operatorio. Alla fine il telefono è tornato al legittimo proprietario e per l’84enne è scattata la  denuncia sia per il furto aggravato che per non aver rispettato l’ordine emesso dalla questura di lasciare il territorio nazionale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si intrufola all'ospedale per rubare: denunciato il nonno ladro del cellulare

AnconaToday è in caricamento