Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Arrestati in via De Gasperi, patteggiano una pena di 10 mesi

Stamattina di fronte al giudice i due, che per gli investigatori avevano preparato una serie di colpi in appartamento nella zona centrale di Ancona, hanno trovato un accorto con la pubblica accusa per la pena da scontare

Erano stati arrestati dopo il blitz a pistole spianate da parte degli agenti della squadra Mobile. Oggi in tribunale D. D., 36 anni di origini greche e R. M., 48 anni della Bulgaria, hanno patteggiato una pena di 10 mesi. I due infatti erano stati accusati di aver svuotato alcuni appartamenti tra via Martiri della Resistenza e via De Gasperi proprio nei due giorni precedenti al fermo. Alla fine i poliziotti in borghese li hanno bloccati prima che potessero compiere altri  reati.

Stamattina di fronte al giudice i due, che per gli investigatori avevano preparato una serie di colpi in appartamento nella zona centrale di Ancona, hanno trovato un accorto con la pubblica accusa per la pena da scontare. E mentre il 36enne torna libero, il 48enne, già gravato da una sfilza di precedenti penali. resterà ristretto in carcere

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati in via De Gasperi, patteggiano una pena di 10 mesi

AnconaToday è in caricamento