Ladri nel piazzale residenziale, vetri spaccati ad almeno 10 automobili: 2 arresti

I fatti sono avvenuti poco prima della mezzanotte

Una delle auto colpite

Una sfilza di auto parcheggiate prese di mira dai ladri che, nella notte di ieri, hanno spaccato vetri e tergicristalli per portare via tutto quello che trovavano. Alla fine il bottino è magrissimo perché i due malviventi sono stati trovati in possesso di una chiavetta Usb, una collanina, un auricolare bluetooth e poco altro dagli agenti delle Volanti della Polizia che, alla fine, gli sono arrivati addosso mentre tentavano di fuggire. Colti in flagranza sono statu arrestati 2 marocchini sui 30 anni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti sono avvenuti ieri sera poco prima della mezzanotte in un piazzale residenziale lungo via Flaminia 53, poco dopo il supermercato e il negozio Acqua e Sapone. La chiamata al 113 è arrivata da una residente che, poco prima della mezzanotte, era affacciata dal balcone. In quel momento ha notato che la luce della macchina della figlia era accesa e dentro c’era un uomo. Così ha dato l’allarme. Quando i poliziotti sono arrivati li hanno sorpresi, inseguiti e bloccati. Alla fine i due marocchini avevano spaccato i vetri di almeno 10 auto (GUARDA IL VIDEO) usando un martelletto. Questa mattina si è svolto il rito direttissimo: gli arresti sono stati convalidati ed entrambi sono stati rimessi in libertà. Con il divieto di dimora ad Ancona non potranno però far ritorno nel territorio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Variante sulla Statale 16, il Comune non molla e rilancia: 2 autovelox

  • Era un punto d'incontro per pregiudicati: nel negozio di alimentari scattano i sigilli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento