Ladri dai Caraibi, la fuga non riesce: bloccati in macchina con gli arnesi da scasso

Hanno visto la pattuglia dei carabinieri, hanno provato ad allontanarsi ma non hanno fatto in tempo. In macchina avevano il kit del perfetto ladro

Foto di repertorio

Hanno visto la pattuglia dei carabinieri, hanno provato ad allontanarsi ma non hanno fatto in tempo. Giovedì sera due cubani, rispettivamente di 39 e 32 anni, sono stati bloccati e sopresi lungo via Litornaea, a Numana, con il necessaire per il furto nascosto nell’automobile. Per entrambi è scattata la denuncia.

I due hanno attirato l’attenzione dei carabinieri mentre si aggiravano in modo sospetto a bordo di una Fiat Punto. Alla vista della pattuglia, hanno provato a fuggire ma i militari hanno fatto in tempo a bloccarli e perquisirli. I due, già conosciuti alle forze dell’ordine, avevano al seguito un cacciavite di medie dimensioni, una tronchesina, una torcia a led a batteria, dieci frammenti in ceramica solitamente utilizzati per la rottura dei deflettori delle autovetture ed un paio di guanti da lavoro; il tutto ben occultato all’interno del vano portaoggetti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento