Si aggiravano con attrezzi da scasso in via Pizzecolli: espulsi dal territorio

Erano in tre, due uomini e una donna, muniti di coltellini, forchette e piccoli oggetti plastificati utili per aprire le porte delle abitazioni: allontanati da Ancona con foglio di via

Ancona, via Pizzecolli

Nell'ambito dei controlli disposti dal Questore di Ancona, dott. Arturo De Felice, questa mattina gli Agenti delle Volanti della Questura di Ancona, diretti dal Vice Questore Aggiunto Dott.ssa Cinzia Nicolini, hanno proceduto al controllo di tre persone di origine polacca, due uomini di 36 e 38 anni ed una donna di 38, tutti pregiudicati per reati contro il patrimonio, che si aggiravano con fare sospetto tra le abitazioni di Via Pizzecolli.
 
Gli Agenti, procedendo ad una perquisizione personale, hanno rinvenuto tra i loro indumenti attrezzi atti allo scasso quali coltellini, forchette e piccoli oggetti plastificati idonei ad aprire le porte delle abitazioni.
 
Condotti in Questura, con l'ausilio dei Militari dell'Esercito Italiano, i tre polacchi sono stati fotosegnalati e denunciati all'autorità giudiziaria per il possesso degli arnesi ed allontanati da Ancona con Foglio di Via Obbligatorio emesso dal Questore.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento