Ladri in casa mentre guardano Juve - Roma, raid di furti tra Ancona e Falconara

Colpo grosso a Palombina, dove i ladri sono entrati in casa di un impiegato che in quel momento era fuori portando via circa 7mila euro in contanti. Tentato furto anche al supermercato Lidl di Falconara, in via Marconi

Scarica di furti nel fine settimana ad Ancona. Diversi colpi tra Passo Varano, Torrette e Palombina. Ladri in casa di una famiglia anche mentre questa stava guardando la partia di calcio Juventus - Roma. E' quanto accaduto domenica sera in una casa di via Marecchia nel quartiere Torrette. I residenti erano in casa, al piano di sotto mentre guardavano i posticipo domenicale di serie A. Non si sono accorti di nulla mentre di sopra i ladri hanno forzato una finestra lasciata semiaperta. Sono entrati e hanno rubato 200 euro per poi andarsene. Ma il colpo di via Marecchia è solo uno degli altri furti messi a segno sempre alla periferia nord della città, sempre nella serata tra domenica e lunedì. Infatti gli stessi ladri hanno preso di mira almeno altri due appartamenti in via Esino. Non ci sarebbero dubbi sul fatto che si tratta degli stessi. Il modus operandi è quello. Puntano appartamenti al primo piano, senza né allarme né inferriate e poi rompono una finestra dopo essersi accertati che l'appartamento è vuoto. In via Esino i maliviventi avrebbero rubato gioielli e contanti per diverse centinaia di euro. Sono in corso le riceche da parte delle Squadre Volanti della Polizia Scintifica di Ancona, che ha effettuato i dovuti rilevi con la speranza che i responsabili abbiano lasciato delle tracce. Colpo grosso a Palombina, dove i ladri sono entrati in casa di un impiegato che in quel momento era fuori, portando via circa 7mila euro in contanti. Ladro sfacciato quello scoperto a Passo Varano da un residente che, per nulla intimidito, gli ha intimato di andarsene e così il malintenzionato, per tutte risposta, lo ha insultato e gli ha urlanto di rientrare in cassa dopo avergli lanciato un oggetto contundente. Il presunto ladro se ne è andato per poi entrare nella casa a fianco: rubate 400 euro e oro per mille euro

Colpo tentatato anche al supermercato Toudì di Falconara, in via Marconi. Sempre nella notte tra domenica e lunedì, i ladri sono entrati dalla parte posteriore del magazzino sfondando le vetrate a colpi di mazze, poi hanno tagliato alcuni fili del quadro elettrico. Ma qualcosa è andato storto. Per errore avrebbero fatto scattare l'allarme. In poco è arrivata la vigilanza privata per impedire ai ladri di arrivare al vero obiettivo: la cassaforte del supermarket. Sono comunque riusciti a depredare la macchina del caffé con tutte le monetine e sono fuggiti prima dell'arrivo delle Forze dell'Ordine. Sarà dura arrivare ai responsabili perché, secondo alcune indiscrezioni, non avrebbero lasciato impronte e non sarebbero stati rirpesi dalle telecamere della videosorvelgianza. 

Furto anche a Camerata Picena, dove ignoti hanno portato via circ 10 chili di rame dall'impianto fotovoltaico di via Garibaldi per un danno di circa 70mila euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento