Raffica di furti a Natale, la gang finisce in carcere: cinquanta colpi in un mese

I carabinieri hanno portato a Montacuto tre ladri acrobati: si arrampicavano sulle ringhiere e sulle grondaie ed entravano anche in presenza di persone in casa

Foto di repertorio

Finiscono in carcere i ladri di Natale che nello scorso dicembre avevano messo a segno diversi furti in abitazione nelle province di Ancona, Macerata e Pesaro. Questa mattina, su ordinanza del gip Carlo Masini e su richiesta del pm Rosario Lioniello, i carabinieri del Norm di Osimo hanno portato a Montacuto i tre albanesi, residenti tra le province di Fermo e Perugia, che erano stati arrestati in flagranza lo scorso 29 dicembre nel loro covo di Porto Sant'Elpidio. Sono ritenuti responsabili di 6 furti aggravati in concorso, due dei quali tentati, ma sono indagati anche per altri 43 colpi avvenuti tra Pesaro, Rimini, Ravenna e Forlì, per i quali procedono le rispettive Procure.

Le indagini 

Tutto è partito da un colpo in un appartamento vicino alla Statale 16 avvenuto ad Osimo il 9 dicembre, seguito da altri blitz in più province, sempre nella stessa fascia oraria (tra le 17 e le 20) e a breve distanza a piedi da un’abitazione all’altra: i ladri acrobati entravano dal retro, arrampicandosi anche ai piani alti su ringhiere e grondaie. Poi rompevano il vetro o gli infissi e si intrufolavano in casa, con l’accortezza di chiudere dall’interno la porta principale o ostacolare l’ingresso con poltrone, divani e mobili, per evitare di essere disturbati. Tuttavia, in alcuni casi sono entrati anche in presenza dei proprietari. Due dei tre albanesi si trovavano già ai domiciliari e il terzo in carcere, dopo l’arresto in flagranza del 29 dicembre a Porto Sant’Elpidio: erano stati sorpresi dopo aver compiuto due furti a Falconara, mentre a bordo di una Opel Corsa uscivano al casello dell’A14 di Civitanova dopo un inseguimento. Le perquisizioni avevano consentito di recuperare refurtiva e denaro, oltre agli arnesi da scasso. 

L'elenco dei furti accertati

- 9 dicembre 2019, Osimo: furto aggravato in abitazione ai danni di un 57enne, rubati monili in oro per un ammontare di 300 euro. 

- 15 dicembre 2019, Corridonia: furto aggravato in abitazione ai danni di una 38enne,rubati gioielli per un valore non quantificato;

- 15 dicembre 2019, Macerata: tentato furto aggravato in abitazione ai danni di una 21enne, i ladri hanno tentato di asportare beni e preziosi, ma sono stati messi in fuga con l’arrivo della vittima;

- 18 dicembre 2019, Pesaro: tentato furto aggravato in abitazione ai danni di un 32enne, hanno tentato di rubare gioielli, ma sono scappati all'arrivo del proprietario; 

- 18 dicembre 2019, Pesaro: furto aggravato nell'abitazione di un 30enne, rubati monili d'oro e orologi per un valore di 1.000 euro; 

- 28 dicembre 2019, Morrovalle: furto aggravato nell'abitazione di una 40enne, rubati gioielli e orologi di ingente valore, non quantificato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FURTI A RAFFICA, ARRESTATI I LADRI ACROBATI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Addio all'architetto D'Alessio, ex assessore: era presidente del Parco del Conero

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Droga in casa, bimbo ingerisce cocaina e va in ospedale: genitori e nonni in arresto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento