rotate-mobile
Cronaca

Compro oro abusivi, sequestrati orologi di lusso per 50 mila euro. Quattro i denunciati

Due gioiellerie sono state sorprese dalla Guardia di Finanza nell’intento di vendere orologi di secondo polso senza le previste autorizzazioni. Sei gli orologi sequestrati: 4 Rolex, 1 Longines e 1 Omega

Nell’ambito di un’operazione volta al controllo del corretto svolgimento dell’attività commerciale dei compro oro, i Finanzieri della Compagnia di Civitanova Marche hanno effettuato due interventi in altrettante gioiellerie del tratto costiero maceratese. Le indagini sono scaturite a seguito di un’iniziale analisi dei profili social delle due gioiellerie, dove venivano pubblicati i modelli di orologi di secondo polso messi in vendita all’interno degli esercizi. Da un’analisi più approfondita, però, è emerso che le due gioiellerie non erano iscritte al Registro degli Operatori compro oro. Il provvedimento normativo, infatti, è necessario a tutte quelle attività che svolgono operazioni di compravendita di oggetti usati contenenti metalli preziosi (oro, argento, palladio e platino). E quindi anche gli orologi in questione rientrerebbero nella fattispecie. Pertanto i militari della Compagnia di Civitanova Marche hanno dato esecuzione a due attività ispettive, che hanno consentito di individuare, esposti in vetrina, in un caso, un orologio in oro usato con il marchio Rolex, e, nell’altro caso, 5 orologi in oro usati (3 con il marchio Rolex, 1 con il marchio Longines e 1 con il marchio Omega). E’ stato così accertato l’esercizio abusivo dell’attività di compro oro da parte dei legali rappresentanti delle gioiellerie, i quali, ferma restando la presunzione di innocenza fino a compiuto accertamento delle responsabilità, sono stati segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata: rischiano la multa fino a 10mila euro e la reclusione fino a 4 anni. L’operazione svolta si inquadra nella più ampia azione di prevenzione e contrasto al riciclaggio svolta dal Corpo, basata su una strategia nazionale che consente di concentrare le risorse verso i soggetti e i fenomeni più a rischio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compro oro abusivi, sequestrati orologi di lusso per 50 mila euro. Quattro i denunciati

AnconaToday è in caricamento