Cronaca

Jesi, spostamento della statua di Federico II: il parere della Soprintendenza

L'ipotesi di spostamento della statua rientra fra le azioni complementari alla realizzazione del museo multimediale ispirato alla figura dello Stupor Mundi, di cui è prevista la realizzazione nel corso del prossimo anno

JESI - La Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio delle Marche ha fatto pervenire il proprio parere relativo alla proposta di spostamento della statua di Federico II collocata presso Porta Bersaglieri.

"La Soprintendenza, richiamando il parere circostanziato favorevole espresso nel 1996 in merito alla collocazione attuale, ritiene che il posizionamento ipotizzato per la statua in piazza Federico II, nella corte di Palazzo Ghislieri Nuovo, inciderebbe negativamente sulle quinte prospettiche della piazza stessa e verrebbe a costituire un segno ridondante e non essenziale in uno spazio urbanistico storicamente determinato. L’Ufficio definisce inoltre consolidata l’immagine della statua nella zona delle mura storiche."

L’ipotesi di spostamento della statua rientra fra le azioni complementari alla realizzazione del museo multimediale ispirato alla figura dello Stupor Mundi, di cui è prevista la realizzazione nel corso del prossimo anno.

L’Amministrazione, preso atto delle ragioni addotte dall’organo ministeriale di tutela, si è impegnata. congiuntamente ai soggetti privati coinvolti nella realizzazione del nuovo museo, ad individuare una soluzione da sottoporre al Consiglio Comunale che nello scorso mese di febbraio si espresse sull’argomento attraverso la mozione presentata dal consigliere Giancarlo Catani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesi, spostamento della statua di Federico II: il parere della Soprintendenza

AnconaToday è in caricamento