Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Sottopasso Jesi Est, niente più deviazione in centro: quasi pronta la nuova rampa

La rampa consentirà di eliminare l’attuale deviazione di oltre 10 chilometri sulla viabilità locale e nel centro abitato di Jesi per traffico in direzione Ancona

La nuova rampa

JESI - Sono in fase di ultimazione, in anticipo sui tempi previsti, i lavori avviati in via d’urgenza da Anas per la realizzazione di una rampa provvisoria sulla strada statale 76 “della Val d’Esino” (direttrice Perugia-Ancona) in corrispondenza dello svincolo di Jesi Est (km 61,800) dove un mezzo pesante ha danneggiato un sottopasso, rendendo necessaria la chiusura della strada.


In particolare, Anas ha già ultimato la realizzazione del rilevato stradale e sta provvedendo alla realizzazione del piano viabile e all’installazione delle barriere laterali di sicurezza di tipo new jersey. A seguire sarà realizzata la segnaletica orizzontale e verticale per l’imminente apertura al traffico che avverrà nei prossimi giorni. La rampa consentirà di eliminare l’attuale deviazione di oltre 10 chilometri sulla viabilità locale e nel centro abitato di Jesi per traffico in direzione Ancona. Inoltre proseguono da parte dei tecnici Anas tutte le attività necessarie alla progettazione dei lavori di ripristino del sottopasso danneggiato che, a causa dei danni strutturali subiti, dovrà essere demolito e ricostruito. La durata dei lavori è al momento stimata in circa sei mesi. Le attività di demolizione saranno avviate dopo l’apertura della rampa provvisoria. Una volta ripristinata la normale circolazione, la rampa sarà smantellata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sottopasso Jesi Est, niente più deviazione in centro: quasi pronta la nuova rampa

AnconaToday è in caricamento